header_image
Ricerca avanzata
Your search results

Vivere a Ortona

Ortona a Mare è una stupenda cittadina posta su un promontorio a circa 70 metri sul livello del Mare Adriatico, con una fantastica Passeggiata Orientale dalla quale si ammira un panorama unico.
Cittadina tranquilla, dall’aria salubre, meta, soprattutto durante l’estate, di chi vuole trascorrere vacanze serene e rilassanti, con una posizione geografica invidiabile e strategica, sul mare, ma distante dalle piste da sci circa 50 Km (più o meno un’ora di auto);
Organizzata e ben collegata, si trova a soli 25 km all’Aeroporto d’Abruzzo di Pescara (30 minuti circa); e solo 4 Km dal casello autostradale di Ortona. Dal centro cittadino sono disponibili frequenti collegamenti con la vicina Roma, raggiungibile sia in treno, che in pullman.
Un numero sempre più elevato di persone sceglie di trasferirsi nella nostra Ortona, che oltre ad essere celebre per il numero degli ultracentenari, vanta un livello di vivibilità invidiabile.  Cittadina viva, attenta alle necessità dei suoi abitanti che ancora garantisce uno stile di vita “a misura d’uomo”, Da non sottovalutare:

10 buone ragioni per decidere di acquistare o affittare una casa ad Ortona a mare o semplicemente di visitarla

  1. la cucina ortonese, felice connubio tra i prodotti del mare e quelli della terra;
  2. la storia, poichè è una cittadina abitata sin dall’età del bronzo (1400 anni a.C.), come villaggio marinaro e poi sviluppatasi in un porto commerciale e turistico;
  3. la costa, ricca di spiagge ampie e sabbiose con stabilimenti balneari, e con insenature incontaminate;
  4. i monumenti e gli storici Palazzi, quali la Cattedrale di San Tommaso, che custodisce i resti dell’Apostolo Tommaso dal 6 Settembre 1258;
  5. il Castello Aragonese, imponente struttura a difesa della città di Ortona, voluta dal Re Alfonso d’Aragona,  intorno al 1452;
  6. il Palazzo Farnese, sulla Passeggiata Orientale, fatto edificare dalla duchessa Margherita D’Austria;
  7. il Teatro “Francesco Paolo Tosti” intitolato ad un noto compositore Ortonese di romanze, vissuto tra Ortona, la Corte d’Inghilterra e Roma,  tra la fine del 1800 e i primi anni del 1900 e tanti altri monumenti e Palazzi Storici;
  8. le campagne che circondano Ortona, ricche di vigneti che producono un ottimo vino, sono disseminate di vecchi casolari da ristrutturare e nuove costruzioni isolate da cui si ammira la montagna e il mare;
  9. ricca di eventi culturali e non, durante il corso di tutto l’anno, è interessante segnalare la principale manifestazione religiosa e civile, che cade la prima domenica di Maggio: la Festa del Perdono, dedicata all’Apostolo Tommaso, protettore della città. Durante i giorni della festività arrivano ad Ortona numerosi abitanti delle città limitrofe oltre che ortonesi residenti in Italia e all’estero, per assistere all’interessante corteo storico nel quale si portano in Cattedrale le chiavi per aprire l’urna che contengono le ossa dell’Apostolo;
  10. perchè una volta che l’avrete vista e vissuta non potrete fare a meno di innamorarvene.

La Costa dei Trabocchi

Uno scenario incantevole in cui a tratti il tempo sembra essersi fermato, una costa dal profilo frastagliato che si snoda fra calette, rocce a picco, promontori e alte scogliere che ricordano in alcuni punti le coste brulle del Portogallo, interrotto dai singolari disegni delle complesse architetture dei trabocchi da cui è ancora costellata.

Un territorio da scoprire che comprende al suo interno ben dieci riserve naturali, con sei comuni che hanno ottenuto la bandiera blu Fossacesia, Ortona, Rocca San Giovanni, San Salvo, San Vito Chietino e Vasto per la qualità delle acque e delle spiagge.

Un luogo da vivere e visitare.

Compara